TIPOGRAFIA

Stamperia Araldica

Roma, anni Cinquanta. Mio padre, Angelo Lanfrit, inizia quella che sarà una lunghissima carriera di stampatore nella tipografia della Guardia di Finanza, fianco a fianco con i maestri stampatori che compongono i Libri d’Oro, i calendari delle Fiamme Gialle, i diplomi di benemerenza.
Genova, anni Settanta. La famiglia si trasferisce a Genova e mio padre fonda la tipografia “Araldica”. Il nome rimanda al vocabolo “araldo” nel suo significato estensivo di messaggero, banditore. Per anni, in via quasi esclusiva, stampa gli eventi delle famiglie dell’aristocrazia e dell’alta borghesia genovese. La prima sede è in Vico delle Mele, nel cuore del centro storico, e poi, dagli anni ottanta, in Piazza delle Vigne, di fronte alla Basilica mariana.
Anni Duemila. Mio padre mi passa il testimone. Innovo metodiche di lavoro e tecnologie ma continuo a considerare la stampa un affare di famiglia e soprattutto una questione di tradizione, nel segno del manufatto nel suo significato più profondo di ‘fatto a mano’.
Ogni partecipazione di nozze “Araldica” si distingue per eleganza del formato, ricercatezza dei caratteri e un ‘tocco’ peculiare che sempre corrisponde al committente donandole personalità e unicità. Stampate con macchine da stampa d’epoca, sulle migliori carte, con una gamma cromatica pressoché infinita quale è quella messa a punto da Pantone©, rivela già al primo sguardo di quanto tempo, quanta pazienza e quanta cura sia il frutto. Dalle cartiere più all’avanguardia sul mercato seleziono anche opzioni eco-compatibili (ad esempio con certificazione FSC).
Il mio consiglio è di vedere di persona i nostri progetti, sfogliare per intero la nostra collezione, sentire con mano la qualità delle nostre carte e delle lavorazioni di pregio come il rilievo calcografico, il rilievo termico, la stampa letterpress. Le partecipazioni e gli inviti “Araldica” si possono trovare nella storica sede di Piazza delle Vigne e nel nuovo showroom ad Albaro.

Scrivici per avere ulteriori informazioni !